JavaScript

lunedì 29 luglio 2013

Foto della domenica




Il termometro segna 31° nella stanza più ombrosa della casa, sono seduta sulla vecchia sedia di paglia, davanti al ventilatore che smuove aria calda. Ho in mano un grosso uncinetto, un gomitolo tinta spago, uno schema interessante! Diventerà il mio summer masterpiece. Crochettare mi impegna la mente, devo essere concentrata per non sbagliare, per contare i punti, per seguire lo schema... il lavoro si fa veloce,  sono come anestetizzata, non sento più il caldo; sono felice.

giovedì 25 luglio 2013

Boccarosa



Cecilia,  scrittrice di delicate poesie, filastrocche e storie per bambini, partecipa anche quest'anno alla festa dei Murales Viventi di Cibiana di Cadore sabato 27 e domenica 28. Porterà i suoi libri per raccogliere fondi per la ricerca sulla SMA (Atrofia Muscolare Spinale). Leggerà ai bambini, che parteciperanno al suo laboratorio, la storia della strega Boccanera che desidera, più di ogni altra cosa, diventare una bambina. Cecilia, per rendere la storia più coinvolgente, porterà la simpatica strega di stoffa con gatto di Francesca, e la bambina, fatta da me, alla velocità della luce!

sabato 13 luglio 2013

Blog Candy 2


Ho raccolto la lavanda, nel mio giardino ed ora il suo intenso profumo si spande nell'aria. Idealmente vorrei offrire questi fiori delicati a voi che visitate il mio blog. Concretamente, invece, per ringraziarvi della vostra amicizia metto in palio una mia creazione tra tutte le partecipanti al mio secondo blog candy (scade il 21 agosto). Basterà lasciare un piccolo commento, qualche suggerimento, ma anche un semplice salutino, io ne sarò molto felice. Non dimenticate di indicare il vostro nome e indirizzo e-mail. Se vi fa piacere, potete linkare  l'immagine del post sul vostro blog. Paola

sabato 6 luglio 2013

Campanelle e vasetti




Il Laboratorio Fantasia ha chiuso i battenti ieri e già mi mancano i bambini del grest. Prima di salutarli , sono riuscita a scattare qualche foto dei loro piccoli capolavori. Abbiamo creato anche, delle carinissime campanelle usando le bottiglie di plastica che, con molta pazienza, sono state ricoperte con fili di lana (che non volevano saperne di stare incollati) e decorate con nastri e fiorellini.